NEWS

COMUNICATO STAMPA - 10/07/2018

Magellan Robotech ottiene la certificazione ISO/IEC 27001 sugli standard di sicurezza dei propri prodotti di gioco

Il brand B2B del Gruppo Stanleybet ottiene la certificazione internazionale che definisce i requisiti per offrire i più elevati standard di protezione dei dati e delle informazioni. “Motivo di orgoglio per l’azienda, bisogna garantire sicurezza ai propri clienti” il commento dei vertici del colosso anglo-maltese.

Liverpool, 10/07/2018 - Magellan Robotech Ltd, azienda leader che progetta e sviluppa soluzioni per il bookmaking e virtual games in 3D, ha di recente ottenuto la certificazione ISO/IEC 27001. Un riconoscimento internazionale di grande prestigio, in quanto lo standard ISO/IEC 27001 definisce a livello globale i requisiti per un Sistema di Gestione della Sicurezza delle Informazioni (SGSI) ed è progettato per garantire la selezione di controlli di sicurezza adeguati e proporzionati. La normativa, inoltre, prevede verifiche periodiche, garantendo in questo modo una costante ed estrema protezione per le informazioni dei clienti delle aziende certificate.

Secondo Pierluigi Chiusolo Direttore del Dipartimento IT di Magellan Robotech: “Aver ottenuto questa certificazione è motivo di grande prestigio per la nostra azienda. L’iter che porta all’ottenimento della certificazione può variare dai 4 ai 6 mesi, e richiede un notevole sforzo organizzativo per l’implementazione di policy e procedure. Un periodo di grande impegno per tutto il mio team al quale, avendo basato il rapporto su trasparenza e professionalità, ho affidato la gestione di task di diversa complessità”.

Luca Grisci , Group Managing Director del colosso anglo-maltese ha dichiarato: “Il Gruppo Stanleybet è sempre stato un punto di riferimento per solidità ed affidabilità; la certificazione ISO-27001 aggiunge un ulteriore tassello a questo puzzle. Una notizia che avrà notevole impatto sui clienti del marchio B2B di Stanley, sui partner commerciali e sui potenziali acquirenti dei prodotti Magellan Robotech: garantire gli standard di sicurezza più elevati ai propri utenti finali deve essere l’obiettivo primario di ogni azienda, soprattutto nel settore del Gaming”.